I cookie ci aiutano a offrire servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

Docente: dott. Armando Cotugno (Asl Roma1; Centro Clinico De Sanctis; Centro Clinico ASTREA-Roma)

Firenze - Polo Didattico Donatello - Piazzale Donatello 20

17-18 febbraio 2018 (orario 9.00-18.00)

Il Trattamento Fondato sulla Famiglia (Family-Based Treatment - FBT) costituisce l’intervento psicoterapeutico di prima scelta nella cura dell’Anoressia Nervosa (AN) in età adolescenziale (APA, 2005; NICE, 2017; RANZCP, 2014; Quaderni del Ministero della Salute 17/22, 2013; Rapporto ISTISAN 13/6, 2012).

Sviluppato negli anni ’90 all’interno del Maudsley Hospital di Londra, il FBT costituisce un modello d’intervento che integra diversi aspetti dell’approccio cognitivo-comportamentale con quelli dell’intervento sistemico-relazionale e del “clinical management”. L’integrazione di questi diversi approcci terapeutici trova negli studi della “Developmental Psychopathology” la sua cornice teorica unitaria. Coerentemente con tale impostazione, l’approccio FBT individua nel sostegno alle funzioni genitoriali una priorità clinica imprescindibile per rimettere “in carreggiata” lo sviluppo adolescenziale rimasto "incagliato" nell’Anoressia Nervosa.

Scopo del training è quello di fornire gli strumenti conoscitivi pratici e teorici del Family Based Treatment.

Gli obiettivi didattici del training sono i seguenti:

1. Conoscere i fattori eziopatogenetici e di mantenimento dell’Anoressia Nervosa 
2. Illustrare le linee d’intervento per favorire l’ingaggio dei genitori a sostenere il ripristino di un fisiologico comportamento alimentare.
3. Illustrare le linee d’intervento per favorire l’ingaggio dell’adolescente al trattamento 
4. Permettere ai partecipanti di apprendere le modalità per applicare il Family Based Treatment.

Quota d’iscrizione: € 190,00 + IVA (22%). La quota d'iscrizione di € 190,00 + iva deve essere versata anticipatamente al momento dell'iscrizione stessa. In caso di rinuncia durante lo svolgimento del training o oltre quindici giorni prima del suo inizio, sarà comunque dovuta l'intera quota di frequenza.

Destinatari: Il training è aperto agli psicologi-psicoterapeuti (anche in formazione) e ai medici psichiatri o neuropsichiatri infantili.

Attestato: Alla fine del training verrà rilasciato un attestato di partecipazioneNON sono previsti crediti ECM.

Modalità d'iscrizione: Per iscriversi al training è necessario inviare via fax o email (scansionata) la scheda scaricabile cliccando qui, compilata in ogni sua parte, allegata al pagamento della quota di iscrizione. Le domande saranno accettate in ordine di arrivo, fino ad esaurimento dei posti a disposizione.

Bibliografia: l’edizione italiana del Manuale FBT di Lock e LeGrange verrà pubblicata nel 2018 per i tipi di “Giovanni Fioriti Editore”, a cura di Armando Cotugno.

Programma dettagliato:              

1° giorno 

  • Eziopatogenesi ed epidemiologia dell’Anoressia Nervosa
  • Meccanismi di mantenimento dell’AN.
  • Principi generali del Family Based Treatment
    • Atteggiamento Terapeutico
    • Esternalizzazione della malattia
    • Focalizzazione sulla sintomatologia
    • Empowerment Genitoriale
    • Esternalizzazione della malattia

Il protocollo Family Based Treatment per AN prevede 20 sessioni familiari di circa 1 ora e mezza che si articolano in tre fasi diverse.

  • Fase 1: Aiutare i genitori a farsi carico del ripristino del peso dell’adolescente
  • Fase 2: Restituire all’adolescente il controllo dell’alimentazione
  • Fase 3: Discussione dei compiti propri della transizione adolescenziale

2° giorno:

  • Fase 1. Aiutare i genitori a farsi carico del ripristino del peso dell’adolescente
    • Ingaggio e motivazione al trattamento
    • Il pasto familiare
    • Ripristino del peso sotto il controllo dei genitori
  • Fase 2. Restituire all’adolescente il controllo dell’alimentazione
    • Mantenimento della supervisione dei genitori
    • Trasferimento del controllo del peso e dell’alimentazione all’adolescente
    • Sostenere l’adolescente a riprendere le normali attività proprie della sua età
  • Fase 3: Discussione dei compiti propri della transizione adolescenziale
    • Revisione della relazione adolescente-genitori in accordo con il suoeramento dell’AN
    • Revisione dei compiti propri delle sviluppo adolescenziale
    • Conclusione del Trattamento

I WORKSHOP DI “ALLEANZA TERAPEUTICA” ADOLESCENTI “CATTIVI”: STRATEGIE E METODI DI INTERVENTO CON L’ADOLESCENTE AUTORE DI REATO

16 DICEMBRE 2017

Scarica il PDF

Contattaci

CENTRO CLINICO ASTREA
Via Giovanni Gentile, 8, Roma, 00136 RM  
www.centroclinicoastrea.it
assastreasegreteria@gmail.com
Tel +39 06 37513160
Cell +39 3663110912
Il centro Centro Clinico Astrea si trova a Roma, esattamente nel quartiere Prati.

Orari di apertura

Il centro è aperto dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 21.30 si riceve solo su appuntamento

Dove Siamo